I santi sui muri


Valle Elvo, Mongrando, Graglia, Sordevolo, Netro, Pollone

Nel Biellese occidentale la devozione popolare trova fulcro nel santuario di Graglia, ma il nostro itinerario può iniziare dalla frazione Ceresito di Donato (4 dipinti) e proseguire verso Netro, dove sono conservati 11 dipinti e tra questi una Sindone in via C. Oddone 16. Raggiunta Graglia, saranno necessarie varie deviazioni per scoprire i suoi 30 dipinti, sparsi anche nelle cascine; ma non si dovrà rinunciare alla cinquecentesca Madonna con Bambino in via Umberto 35 (cortile).
Raggiunta Sordevolo, percorrendo le vie Eugenio e Basilio Bona potremo ammirare 7 dipinti; degli altri 19 ben 9 sono collocati nelle cascine sparse nel territorio.
Anche a Pollone, dove non si potrà evitare di visitare il parco della Burcina, sono presenti 24 dipinti. Scendendo verso Occhieppo Sup. potremo ammirare una settecentesca Madonna del Carmelo nella fraz. Galfione, vicolo Vigna 5, il più interessante dei 17 dipinti conservati. Attraverso Occhieppo Inf. (6), raggiungiamo Mongrando dove sono presenti 52 raffigurazioni sacre. La frazione Curanuova ne conserva 16, molti purtroppo in cattivo stato.

<b>Madonna Addolorata e santi</b><br />(Sordevolo, Pian dell’asino)

Madonna Addolorata e santi
(Sordevolo, Pian dell’asino)