Civiltà del castagno

Allo studio della “civiltà del castagno”, che ha caratterizzato nei secoli passati il nostro territorio - nel Biellese si registravano i più elevati consumi pro capite del frutto rispetto alle altre province piemontesi -, condotta attraverso la schedatura dei grandi arbo, la raccolta di testimonianze, documentazione, iconografia d’epoca, ecc.  ha fatto seguito la realizzazione del “Parco degli arbo” a Riabella, in collaborazione con la locale Pro loco. Alcuni interventi di “restauro arboreo” hanno favorito la conservazione dei “patriarchi” come quello dell’alpe Self.

<b>Alta Valsessera, alpe Self: castagno monumentale</b><br />foto Giovanni Vachino

Alta Valsessera, alpe Self: castagno monumentale
foto Giovanni Vachino




Aderisci al DocBi. Sosterrai concretamente la nostra azione di tutela e valorizzazione del territorio biellese



Il 5 per mille al DocBi. La tua firma (che non costa nulla) a vantaggio del territorio, per ripartire attraverso la cultura

P. IVA 01483110027


Iscriviti alla nostra MAILING LIST