Il Centro di Documentazione dell'Industria Tessile

Il Centro di Documentazione dell’Industria Tessile è stato istituito dal DocBi - Centro Studi Biellesi presso la “Fabbrica della ruota” di Pray allo scopo di salvare, conservare e catalogare fondi archivistici e iconografici appartenuti ad industrie non più attive, documenti e immagini che in passato erano spesso destinati al macero piuttosto che alla ricerca storica. Convenzionalmente si fa risalire al 1995 la data di nascita del Centro, epoca della donazione della biblioteca di Mario Sodano, ma già dal 1992, anno di acquisizione dell’ex Lanificio Fratelli Zignone (comunemente noto come “Fabbrica della ruota”) dall’industriale Carlo Beretta, il DocBi aveva avviato una campagna di raccolta e di concentrazione di materiali archivistico-documentari e bibliografici diversi. Questa mission originaria, peraltro già iniziata ancor prima del 1992 durante il periodo d’uso della sede storica della Sella di Mosso, si è spontaneamente evoluta verso un’attività di salvaguardia archivistica di più ampio respiro che si estende, di fatto, anche su insiemi documentari e iconografici non strettamente attinenti all’archeologia industriale ma alla “storia” biellese in generale.
I fondi archivistici del Centro di Documentazione sono stati dichiarati di interesse storico particolarmente importante con la notifica della Sovrintendenza Archivistica per il Piemonte e la Valle d’Aosta del 28 novembre 2005. A fronte della presa di coscienza delle istituzioni preposte alla vigilanza del valore del patrimonio archivistico-documentario del DocBi, è importante sottolineare che gran parte dell’attività archivistica del Centro di Documentazione, che ha potuto contare sulla professionalità di esperti del settore e che oggi è gestita direttamente da personale specializzato, si è sviluppata quasi del tutto senza l’ausilio di sostegni economici specifici da parte della pubblica amministrazione o di enti locali.
Il Centro di Documentazione dell’Industria Tessile della “Fabbrica della ruota” ospita anche due biblioteche. La prima, composta da circa 1300 volumi dedicati esclusivamente all’industria tessile, si è formata attorno al precitato lascito librario del comm. Mario Sodano. La seconda, di carattere generico, conta circa 5000 volumi.

Il Centro di Documentazione ha aderito attivamente alla costituzione del Centro Rete Biellese Archivi Tessili e Moda nato nel 2010. (www.archivitessili.biella.it).

ACCEDI ALLA SEZIONE DEDICATA AI FONDI ARCHIVISTICI

ACQUISTA LA GUIDA

Notizie utili, condizioni di accesso e regolamento di fruizione

Il Centro di Documentazione dell’Industria Tessile si trova presso la “Fabbrica della ruota” (ex Lanificio Fratelli Zignone) al civico 1 della regione Vallefredda di Pray Biellese.
Recapito postale: DocBi, Casella Postale 35 - 13835 Ponzone (BI)
Numero di telefono 015 766221
Indirizzo e-mail: fabbricadellaruota@gmail.com
L’accesso per ricercatori e studiosi è consentito solo su appuntamento (preferibilmente la mattina dalle 9.00 alle 13.00, sabato e domenica esclusi) e previa presentazione di una motivata richiesta di fruizione recante le indicazioni delle ragioni e delle finalità della ricerca.
I documenti, le immagini dell’archivio e i volumi della biblioteca sono consultabili esclusivamente in sede (previo accoglimento di una domanda di accesso), non sono previsti prestiti e la riproduzione, anche parziale. L’utilizzo di qualsiasi genere dei documenti, delle immagini e dei volumi della biblioteca è soggetta a valutazione ed autorizzazione specifica da parte del DocBi - Centro Studi Biellesi.


<b>La Biblioteca Mario Sodano presso il Centro di Documentazione dell'Industria Tessile</b><br />

La Biblioteca Mario Sodano presso il Centro di Documentazione dell'Industria Tessile




Aderisci al DocBi. Sosterrai concretamente la nostra azione di tutela e valorizzazione del territorio biellese



Il 5 per mille al DocBi. La tua firma (che non costa nulla) a vantaggio del territorio, per ripartire attraverso la cultura

P. IVA 01483110027


Iscriviti alla nostra MAILING LIST