Giovanni Vialardi, pasticciere di Re

a cura di Mina Novello

Viene analizzata la figura di Giovanni Vialardi (1804-1872) nel duecentesimo anno dalla nascita. Nato a Salussola, restò come aiuto-cuoco al servizio di Casa Savoia dal 1824 al 1853. Nel 1854 pubblicò il suo Trattato di cucina pasticceria moderna credenza e relativa confettureria. Il catalogo analizza, oltre alla biografia, il contesto gastronomico internazionale in cui si inserisce l’operato del Vialardi, dedicando una particolare attenzione al ruolo che nei suoi ricettari assume la cucina del territorio biellese e piemontese.


Biella, DocBi - Sapori Biellesi, 2004

34 p., ill.

ISBN


Giovanni Vialardi, pasticciere di Re

€ 8,00

Sei attualmente socio del DocBi?
- NO

Pagamenti accettati
bonifico o versamento CCP

Costo spedizione
3€ per l'Italia