L’orso e i suoi fratelli

a cura di Carlo Gavazzi

Studio sui “tavolieri” (schemi sui quali si praticano giochi con pedine) incisi nella pietra o su strutture architettoniche in pietra. Sono illustrate le varie tipologie di tracciati e le caratteristiche dei giochi con pedine. Nel Biellese i tavolieri sono numerosi: ne troviamo al santuario di Oropa, all’alpe San Bartolomeo, a Masserano, a Piedicavallo, a Quittengo e a Campiglia Cervo. Il “gioco dell’orso” di Forgnengo è un unicum nel suo genere ed è stato definito da Thierry Depaulis il più interessante in assoluto tra quelli finora documentati.


Biella, DocBi, 2007

35 p., ill

ISBN


L’orso e i suoi fratelli

€ 8,00

Sei attualmente socio del DocBi?
- NO

Pagamenti accettati
bonifico o versamento CCP

Costo spedizione
3€ per l'Italia