Censimenti e schedature


Catasti figurati

Nell'ambito del programma 2003 per l'Ecomuseo del Biellese, l'Archivio di Stato di Biella e il DocBi - Centro Studi Biellesi avviarono il progetto di censimento della cartografia storica relativa al territorio, con particolare riferimento alla documentazione catastale.
L'obiettivo era, da un lato, quello di creare una banca dati utile per i ricercatori e fruibile anche per esigenze tecniche, dall'altro quello di valorizzare un patrimonio che molto spesso presenta caratteristiche di unicità.
I dati utili sono stati rilevati attraverso una scheda appositamente elaborata in modo da permetterne il trattamento informatico e la successiva messa in rete.
Contestualmente sono state scattate foto di testimonianza in modo da creare anche un corpus di rilevazione fisica dei documenti.
Il lavoro è stato svolto da Elena Gallo che lo ha presentato nel saggio Mappe e campagnoli del territorio biellese nei catasti sabaudi e napoleonici, in "Studi e ricerche sul Biellese", bollettino del DocBi, anno 2005.
Per maggiori informazioni si rimanda al siti http://www.asbi.it/cartografia_introduz.html