L'itinerario etnografico Cerale - Bocchetto Sessera


La transumanza

È questa una delle più importanti vie della transumanza che collegavano un tempo le pianure della "bassa biellese" con i pascoli alpini. Percorrendo questa mulattiera, la "via dell'alpe", le mandrie e le greggi salivano dal punto di sosta di Pianezze, dove i cinque comuni della zona possedevano una porzione di territorio su cui far sostare gratuitamente gli armenti, fino al Bocchetto Sessera. Da qui proseguivano verso gli alpeggi comunali dell'alta valle; attraverso il Bocchetto della Boscarola scendevano verso la Valsesia, dove alcuni margari di Camandona affittavano alpeggi, oppure verso la valle di Gressoney.
Su questo percorso si svolge annualmente la manifestazione "Transumando".

<b>Camandona, fraz. Cerale: passaggio della manifestazione "Transumando"</b><br />

Camandona, fraz. Cerale: passaggio della manifestazione "Transumando"