Visita guidata


Domenica 24 giugno, visita alla mostra “Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari” alla Pinacoteca di Varallo, segue  la visita alla Madonna delle Grazie con la possibilità di salire sul ponteggio per ammirare gli affreschi.


La consueta escursione in Valsesia, programmata dal DocBi negli anni scorsi nella prima domenica di agosto, viene anticipata quest'anno a domenica 24 giugno al fine di poter visitare, alla Pinacoteca di Varallo, la mostra di rilievo nazionale "Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari" nella sua completezza. Infatti dal mese di luglio alcune delle opere più prestigiose esposte in mostra dovranno essere restituite ai musei che le hanno concesse in prestito.
Il programma è il seguente: raduno alla “Fabbrica della ruota” alle ore 9:30, ottimizzazione delle auto e partenza alla volta di Varallo. Alle 10:15 presso la Pinacoteca visita alla mostra "Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari", nella quale sono presentate le opere più significative eseguite "nel primo tratto della carriera dell'artista".
Segue la visita alla vicina chiesa della Madonna delle Grazie con l'opportunità, davvero unica, di salire sul ponteggio per ammirare da vicino il ciclo di affreschi realizzato da Gaudenzio fra il 1512 e il 1513, raffigurante la "Vita e  Passione di Cristo",  in fase di restauro. Ore 12,30 circa pranzo a Varallo come di consueto presso  l'albergo Italia. Nel pomeriggio eventuale visita alla chiesa di Sabbia dove è conservata una scultura di Giovanni Mainoldo raffigurante S. Giuseppe.
Al rientro sarà possibile visitare la cappella della Madonna di Loreto, nella frazione Roccapietra, (al bivio con la strada che conduce a Civiasco).
Rientro alla “Fabbrica della ruota” alle ore 17 circa con possibilità di visitare le mostre allestite:  "Bocia - Bambini in fabbrica" e "Il racconto della trama".

Il costo di Euro 35 e comprende l'ingresso alle mostre e il pranzo presso l'albergo Italia.

Per prenotazioni 0157388393 - docbicentrostudibiellesi@virgilio.it (entro il 19 giugno).














Aderisci al DocBi. Sosterrai concretamente la nostra azione di tutela e valorizzazione del territorio biellese



Il 5 per mille al DocBi. La tua firma (che non costa nulla) a vantaggio del territorio, per ripartire attraverso la cultura

P. IVA 01483110027


Iscriviti alla nostra MAILING LIST